Informazioni bibliografiche

Per usufruire il servizio della biblioteca bisogna essere iscritti. Se ancora non lo siete potete recarvi di persona in biblioteca o inviarci una e-mail con in allegato i seguenti moduli compilati:

  • Modulo iscrizione Adulti
  • Modulo iscrizione Minori di 14 anni

Il servizio pevede il prestito dei libri in modo gratuito, possono essere consultati all’interno o all’esterno della biblioteca, tranne alcuni volumi in cui è ammessa la sola consultazione interna

Il prestito ha la durata di 15 giorni con possibilità di proroga per altri 15.

Il lettore è tenuto a sostituire i libri persi o deteriorati.

Gli utenti che si recano in Biblioteca possono ricavare e ricevere informazioni bibliografiche attraverso :

 

Catalogo cartaceo

In Biblioteca è a disposizione dell’utente un unico grande catalogo, organizzato per Autori e Soggetti, nel quale sono presenti tutte le pubblicazioni ante 1960 (non sempre reperibili on-line) e numerosi spogli di articoli contenuti nelle riviste.
All’interno di questo catalogo è possibile trovare anche le schede dei testi presenti nella Biblioteca Storica dell’Istituto Campana per l’Istruzione Permanente.
Sono presenti, inoltre, altri cataloghi più specifici:

  • Catalogo topografico
  • Catalogo dei periodici
  • Catalogo dei tipografi osimani
  • Catalogo degli incunaboli
  • Catalogo delle cinquecentine
  • Catalogo dei manoscritti

 

Catalogo On-line

In Biblioteca la ricerca può essere effettuata anche collegandosi al sistema Sebina Open-Library con l’ausilio del personale.

Attraverso la consultazione del sito Biblio Marche è possibile effettuare la ricerca on-line per sapere se la Biblioteca possiede o meno il libro che si sta cercando.

In alternativa è possibile consultare il sito Biblio Kids per una ricerca mirata a libri per ragazzi da 0 a 16 anni.

Qualora il volume non sia presente nella Biblioteca Comunale è possibile estendere la ricerca al catalogo nazionale: questo sistema consente di avere una panoramica generale sul posseduto di moltissime biblioteche italiane, statali, locali ed universitarie dando la possibilità all’utente di avvalersi del prestito interbibliotecario.